Menu

Lo Chef Davide Pezzuto è una forza culinaria irrefrenabile. Di spirito artistico, indipendente, nomade, crea piatti dall’estro particolare, con un tocco di ruvida raffinatezza, per la delizia del palato e degli occhi.

Prima che il D.one aprisse, ho vissuto un anno in questo territorio per imparare a capirlo, a conoscerlo, per studiare tradizioni e prodotti. Tutto mi è stato utile, in particolare le persone: produttori,  agricoltori, pescatori, in tanti mi hanno regalato qualcosa. Oggi la mia cucina parla di mare e di colline teramane;
poi c’è la mia storia fatta di suggestioni, fusioni, creazioni perché è in quello spazio di ricerca
che può nascere il nuovo piatto perfetto: il sogno di ogni cuoco”.

Davide Pezzuto

Heri

“Omnia tempus habent”

“Ogni cosa ha il suo tempo”

Attente Distrazioni” Ι Benvenuto dello chef

Mare di yogurt, gamberi bianchi

Cannolo di ricciola, carote allo zenzero, tartufo nero

Tonno alla soia, maionese al wasabi, cipollotto al coppo

Sinossi di una zuppa di pesce

Granetti, estrazione di canocchie, burrata, cascigni

Raviolo di brodetto, mollicata

Sgombro alla salvia

Pesce d’amo con erbe di campo

Terra dei calanchi

€ 110 ( 9 portate)  –  € 90,00 ( 7 portate)  – € 25,00 (1 portata)

Hodie

“Tempora mutantur, nos et mutamur in illis”

“I tempi cambiano e noi con loro”

Attente Distrazioni” Ι Benvenuto dello chef

Scampi, mojito 

Zuppa di pendolino

Capasanta e ventricina

Carciofo al burro

Risotto, mandarino, testina

Spaghetto, ricci, santoreggia e anice

Radicchio, pepe cenere, barbabietola

Guancia di vitello bianco, liquirizia

Desiderio “esotico”

€ 130,00 (9 portate) 

 

A modo mio

7 portate a tema (terra, vegan o veggie)

€ 90,00