Team

L'imprenditrice

Nuccia De Angelis

Nata a Silvi, per alcuni anni è rimasta lontano dall’Abruzzo per motivi di studio e di lavoro.
Attualmente vive con il marito in campagna, l’adorato mare sempre in vista e la natura paganese tutt’intorno.

Laureata a Chieti in lettere classiche, si è specializzata a Pisa in archeologia medievale.

La grande passione per l’attività subacquea e per l’enogastronomia ha determinato le sue scelte in ambito lavorativo. Si è dedicata per alcuni anni all’archeologia subacquea, ha scoperto e studiato gli antichi porti sommersi di Hatria e Castrum Novum.

Giornalista pubblicista, ha scritto di enogastronomia ma anche di archeologia e medicina subacquea.
Fondatrice, con il marito Alessandro Marroni, della Fondazione internazionale DAN Europe che si occupa di ricerca medico subacquea ed assistenza sanitaria in tutto il mondo.

Suo il progetto di recupero del borgo di Montepagano attraverso l’albergo diffuso Montepagano 1137.
Con lo chef Davide Pezzuto ha ideato il format innovativo del “ristorante diffuso”.

Nel 2019 è stata premiata come “Miglior Ristoratore dell’Anno” dal Gambero Rosso.

Lo Chef

Davide Pezzuto

Salentino, classe 1980.

Da giovanissimo, la sua vera passione era seguire l’azienda agricola di famiglia, mentre la ristorazione rappresentava solo un espediente per guadagnare e rendersi autonomo.

Ben presto, le innate abilità di cuoco lo ponevano al centro delle attenzioni.

All’età di 21 anni inizia la sua escalation nelle cucine di hotel famosi, fino alla scoperta dei cibi gourmet e gli incarichi, di livello elevato, nei ristoranti pluristellati come il Rossellinis di Ravello, l’Abac di Barcellona e La Pergola di Roma, dove diventa sous-chef di Heinz Beck.

Nel 2014, dall’incontro con l’imprenditrice Nuccia De Angelis, nasce l’idea del Ristorante Diffuso che si concretizza, l’anno successivo, con l’apertura del D.one.

Lo chef insegna in diverse scuole di cucina e segue personalmente l’azienda agricola di 20 ettari che è a disposizione del ristorante.

Numerose le sue apparizioni in programmi televisivi. Negli anni ha ottenuto diversi riconoscimenti ed è citato nelle più prestigiose guide della ristorazione.

Il Sommelier

Felice Trofino

Diplomato all’Istituto Alberghiero Giovanni Marchitelli di Villa Santa Maria, un’eccellenza abruzzese che ha sfornato importanti personaggi di sala e cucina.

Subito dopo, le esperienze in America ed in Germania, che gli hanno consentito di approfondire le conoscenze linguistiche.
Nonostante la giovane età, ha operato come Maître e Sommelier in diversi  Luxury hotel 5* sia inglesi che italiani.
Completano la sua figura un Master in Mineral Water Tasting ed un Master Espresso Italiano conseguiti, rispettivamente, con l’Associazione Degustatori Acqua minerale e l’Istituto Internazionale Assaggiatore Caffè.

La pasticcera

Laura Rotunno

Figlia d’arte, da anni la pasticceria è l’attività della sua famiglia che, a Lama dei Peligni, produce dolci tipici abruzzesi.

Laura ha voluto sperimentare di più e, dopo varie esperienze a Roma e Bologna, ha affinato le sue capacità, sotto la guida di Niko Romito,  prima a Spazio Roma e poi a Spazio Milano.

In sinergia con la creatività dello chef Davide Pezzuto, prepara al D.one dolci prelibatezze.

La brigata

A fianco dello chef, fin dall’apertura del D.one, il giovane cuoco Stefano Di Giacomo. Appena diplomato all’Istituto alberghiero ha voluto entrare a far parte della brigata di Davide Pezzuto che conosceva di nome. Ogni giorno, con dedizione e passione, guida la squadra della cucina. 

Il servizio di sala

E’ coordinato da Nuccia De Angelis affiancata da Alessia Di Michele. Alessia ha iniziato a lavorare al D.one fin da quando era una studentessa modello all’Istituto Alberghiero di Teramo. Vincitrice di premi e borse di studio, ha fatto delle brevi esperienze in alberghi 5 stelle lusso in Veneto ed altre regioni del nord Italia per poi tornare definitivamente al D.one.

La brigata

A fianco dello chef, fin dall’apertura del D.one, il giovane cuoco Stefano Di Giacomo. Appena diplomato all’Istituto alberghiero ha voluto entrare a far parte della brigata di Davide Pezzuto che conosceva di nome. Ogni giorno, con dedizione e passione, guida la squadra della cucina. 

Il servizio di sala

E’ coordinato da Nuccia De Angelis affiancata da Alessia Di Michele. Alessia ha iniziato a lavorare al D.one fin da quando era una studentessa modello all’Istituto Alberghiero di Teramo. Vincitrice di premi e borse di studio, ha fatto delle brevi esperienze in alberghi 5 stelle lusso in Veneto ed altre regioni del nord Italia per poi tornare definitivamente al D.one

La brigata

A fianco dello chef, fin dall’apertura del D.one, il giovane cuoco Stefano Di Giacomo. Appena diplomato all’Istituto alberghiero ha voluto entrare a far parte della brigata di Davide Pezzuto che conosceva di nome. Ogni giorno, con dedizione e passione, guida la squadra della cucina. 

Il servizio di sala

E’ coordinato da Nuccia De Angelis affiancata da Alessia Di Michele. Alessia ha iniziato a lavorare al D.one fin da quando era una studentessa modello all’Istituto Alberghiero di Teramo. Vincitrice di premi e borse di studio, ha fatto delle brevi esperienze in alberghi 5 stelle lusso in Veneto ed altre regioni del nord Italia per poi tornare definitivamente al D.one